Regolamento Edizione 2012

AVANPROGRAMMA

ISTRUZIONI DI GARA 

Il Club Italia Offshore Race a.s.d., sotto l’egida della Federazione Italiana Motonautica, del C.O.N.I., con l’ospitalità del Porto Turistico di Roma – Ostia e della società Cantiere Navale Blue srl, con il patrocinio della Regione Lazio Assessorato ai Rapporti con gli Enti Locali e Politiche per la Sicurezza , Roma Capitale Assessorato alle Attività Produttive, al Lavoro e al Litorale, XIII Muncipio di Roma, di ConfCommercio, con il prezioso supporto della Guardia Costiera e delle Forze dell’Ordine, Guardia di Finanza Gruppo Operativo Aeronavale, Polizia di Stato, Carabinieri, organizza una gara motonautica offshore Rally Marathon, sul percorso dal Porto Turistico di Ostia all’Isola di Ponza e ritorno.

Il regolamento tecnico vigente per la individuazione delle categorie di appartenenza degli scafi è quello pubblicato sul sito della U.I.M. visibile sul sito www.uimpowerboating.com Rule Link Offshore – pag.304-323.

IL CONCETTO DI QUESTA GARA
La gara è denominata “ROMA OFFSHORE SPEED RACE 2012”.

Da svolgersi in unica giornata, il Sabato 21, sul percorso così sviluppato:
Porto Turistico di Roma Ostia Anzio Circumnavigazione Isola di Ponza Circumnavigazione Isola di Zannone Faro del Circeo Porto Turistico di Roma Ostia per complessive 135 Mn.

La competizione si svolgerà con il metodo Rally Marathon, quindi partenza singola di ogni imbarcazione a 4’ primi di intervallo, l’una dall’altra, con ordine basato sulle velocità/potenza stimate per le categorie ammesse (dalla più lenta che parte per prima,alla più veloce che parte per ultima), è riservata alle imbarcazioni sportive da diporto monocarena, come da regolamento Nazionale edito dalla Federazione Italiana Motonautica/UIM, in cui questo tipo di gare sulla lunga distanza sono riservate alle imbarcazioni da diporto sportive, regolarmente iscritte nei registri navali o negli albi delle Federazioni Nazionali, in acque aperte alla navigazione. Pertanto tali competizioni debbono effettuarsi da parte degli equipaggi nel pieno rispetto del codice della navigazione, i concorrenti/piloti a bordo di ciascuna imbarcazione devono essere in possesso della Patente nautica (valida) oltre alla regolare Licenza di pilota rilasciata dalla Federazione Italiana Motonautica o Federazione Nazionale di appartenenza per i piloti stranieri riconosciute dalla U.I.M. e dalla documentazione/certificazione di Stazza sportiva che ne attesta la conformità all’uso agonistico.

Il numero massimo d’imbarcazioni ammesse alla gara è di 10 unità .
La Roma Offshore Speed Race adotta le regole emanate dalla F.I.M.

ORGANIZZATORE SPORTIVO
ROMA OFFSHORE SPEED RACE 2012
Porto Turistico di Roma
19-20-21-22 Luglio
Gara Nazionale Open FIM Endurance

Club Italia Offshore RaceClub Italia Offshore Race
Via Linosa 1/A
04011 Aprilia (LT)
ITALIA
Mob:+39 333.7157185
info@clubitaliaoffshorerace.it
info@romaoffshorespeedrace.it
N° 71009 FIM
Presidente Massimo LIPPI

Comitato di gara
Commissario Generale FIM: FIM
Commissione Endurance FIM: Maria Grazia BARONI
Organizzatore e segreteria Sportiva : Massimo LIPPI
Segretaria di manifestazione FIM: FIM
Ufficiali di gara FIM: FIM
Rescue Team e soccorso: Fabrizio Boffi – Bergamo Angels
Responsabile Circuito di Gara: Massimo TULLI
Dry Pit e Wet Pit Coordinatore: Fabio MANDATORI Blue srl
HOTEL BOOKING & PR Teresa MANCINI Bycam
WELCOME & PR Marta CAVALLO  DE Dimensioni Eventi
Cronometraggio: FICR- GPS
Percorso e medie velocità: GPS
Web/Comunicazione: BYCAM Teresa MANCINI – Riccardo CATTANI
Team/Guest Hospitality ,Village e Welcome: DE Dimensioni Eventi Roberto MATTERA
Sponsors: Marta CAVALLO
Ufficio Stampa e Media: Emanuela “Pussi” DI MUNDO
Mezzi di Pronto intervento: GdF,Guardia Costiera CP,Polizia di Stato, C.C. e imbarcazioni dell’organizzazione
Servizio Medico e sanitario: 118 e Protezione Civile Provincia di Roma

ISCRIZIONE
L’iscrizione alla “Roma Offshore Speed Race 2012″ non prevede quest’anno nessuna Fee al Comitato Organizzatore. I moduli d’iscrizione (scaricabili dal web) dovranno essere inviati al Comitato Organizzatore e alla Federazione Italiana Motonautica, debitamente compilati, entro il 09 luglio 2012 alle mail: info@clubitaliaoffshore.it e gare@fimconi.it.
Il sistema di tracciabilità, obbligatorio da installare a bordo di ciascuna imbarcazione partecipante, sarà noleggiato alla cifra di euro 500,00 €+iva.

Per tutte le altre informazioni sul programma, regolamento e modalità della manifestazione vedi il documento Istruzioni di Gara.

Particolari agevolazioni per l’ospitalità presso il Barceló Aran Blu di Ostia Lido.

Documentazione:

© 2013 Roma Offshore Speed Race - Club Italia Offshore - made in Bycam - Privacy Policy